Agile@School – Inizio

Agile@School – Inizio

Il club delle 6

Anche l’ITI F.Viola/Marchesini di Rovigo si è unito ufficialmente al progetto esperimento/laboratorio Agile@School basato sull’idea e il supporto di Alessandro Alpi.

Immagine

Il tutto è stato inserito nelle attività ufficiali di alternanza scuola-lavoro dei ragazzi delle due quinte dell’istituto rodigino.

Il laboratorio ha come obiettivo introdurre i ragazzi ai concetti Agile e di lavoro in team: si mettono le mani in pasta e si utilizzano strumenti all’avanguardia del mondo professionale per realizzare un’app con Xamarin.

Nelle tre ore di laboratorio abbiamo toccato svariate argomentazioni e devo fare i complimenti ai ragazzi per essere stati complici e attivi in questo inizio di percorso tutto da esplorare.

  • Abbiamo introdotto i primi concetti e terminologia del mondo Agile e delle sostanziali differenze di cosa vuol dire fare un software per hobby/studio e farlo professionalmente.
  • Abbiamo esplorato le funzionalità di base di VSTS (Visual Studio Team Services) creando varie tipologie di PBI e mettendole…

View original post 158 more words

Agile@School – sesta lezione

Agile@School – sesta lezione

Il club delle 6

Sono ripresi oggi gli appuntamenti all’ITI F.Viola / Marchesini di Rovigo di Agile@School dopo le vacanze: siamo al sesto episodio su dieci. Come ripromesso negli episodi precedenti abbiamo ripreso in mano dei principi Agile/DevOps che negli ultimi incontri erano stati parcheggiati in favore di approfondimenti tecnologici su Xamarin Forms.

Continuous Delivery

View original post 219 more words

Agile@School – Terza lezione

Il club delle 6

Eccoci giunti alla terza lezione su dieci del laboratorio Agile@School dell’IIS Viola/Marchesini di Rovigo

Screenshot_1

Stand-up meeting

Anche questa volta abbiamo fatto pratica con lo stand-up meeting in cui abbiamo fatto un piccolo riassunto della puntata precedente ed è stato introdotto a grandi linee il programma della giornata. La partecipazione al riassunto sugli argomenti passati è stata tiepida ma ugualmente ci ha fatto scontrare col fatto che per riassumere gli episodi precedenti bisogna scegliere l’adeguato livello di astrazione: né troppo elevato, né troppo dettagliato. A seguire ho introdotto gli argomenti della giornata e una previsione sulla lezione futura.

MVVM – Comandi

Abbiamo ripreso il filo della lezione precedente introducendo il concetto di comandi nel mondo MVVM. Con l’occasione abbiamo letto insieme la documentazione MSDN dell’interfaccia ICommand, abbiamo ripassato il concetto di delegati e studiato un’implementazione di ICommand. Ancora una volta il livello di preparazione delle quinte mi ha stupito perché la…

View original post 233 more words

Agile@School – Seconda lezione

Il club delle 6

Anche questa settimana si è svolto l’incontro del laboratorio Agile@School all’IIS Viola/Marchesini.

Stand-up meeting

In questa seconda lezione abbiamo applicato subito uno dei concetti affrontati la lezione scorsa: il feedback per incentivare il miglioramento continuo. Ne abbiamo approfittato per introdurre lo stand-up meeting che viene svolto da molti team. In questi minuti di  incontro “informale” in piedi abbiamo provato a raccogliere sensazioni e pareri sul primo incontro. Dopo un primo momento di silenzio qualcuno ha detto il proprio parere:

  • Alcuni hanno definito l’incontro più interessante del previsto, in particolare è stato trovato interessante il concetto di team e la sua gestione;
  • Qualcun’altro è stato colpito dalla potenza della visualizzazione del lavoro tramite una kanban board;
  • Uno dei professori ha riferito che i principi base riguardanti DevOps sono molto interessanti.

Ho provato anche a incentivare feedback negativi ma nessuno si è sbilanciato. Per ora 3 feedback positivi sono un buon risultato…

View original post 256 more words

Agile@School 2017 – This is the end

Agile@School 2017 – This is the end

All the good things come to an end, right? And this is true also for Agile@School 2017. However, no worries, although I’m becoming a dad, I’m pretty sure I’ll keep making the students more aware of the Agile principles and practices.

There are only good news, to be honest. The first one is that Michele Ferracin, a friend of mine at getlatestversion.it community, is starting to keep in touch with schools (we really don’t know how many of them will participate) in order to start Agile@School also in Padova. “Bring the project in two cities”, perk reached! The second news is about the students this year. Everything is set up and running. Everyone is ready. Each team has chosen how to present the results to the exam’s board:

Software and Tech

The Messinesi team (Amanda and Alex) has prepared a Prezi presentation, whose goal is to depict the tools they’ve involved. They explain also the technologies and the usability of the collaborative chat they’ve created. Additionally, the board can try the “product” interacting with laptops and mobile phones.

ice

AI and Bots

The Random team (Thomas and Luca) and the Scrubs team (Enea and Sebastiano) have created a 3 min pitch video with:

  • an introduction of their chat bots (via Prezi and Power point)
  • simple explanation of the tech behind them
  • a couple of self interview (twice per bot) in order to add something fun

IoT

The Domotic team (Nicodemo and Mattia) and the Bar Santa team (Simone And Mirko) will show how the projects work, since they’re totally based on hardware. Smart Home vs Hacked Remote Controlled car. We’ve got already some spot:

Cognitive Services

The Human Recognizers team (Marco and Francesco) will present a website in which the exam’s board can play with cognitive services. They demonstrate how the webcam can recognize faces, mood and so on, using a mobile application.

This is the Prezi presentation.

As you can see, they’ve worked very well. The project are amazing and we’ve awarded everyone with the diploma, as usual:

20170527_111146

This year we’ve reached great results and we’re proud of all the work done together. We’ve asked also to fill in a survey and the feedback are the following:

And now, good luck guys! see you next year, hopefully!

Stay tuned