Agile@School – Inizio

Agile@School – Inizio

Il club delle 6

Anche l’ITI F.Viola/Marchesini di Rovigo si è unito ufficialmente al progetto esperimento/laboratorio Agile@School basato sull’idea e il supporto di Alessandro Alpi.

Immagine

Il tutto è stato inserito nelle attività ufficiali di alternanza scuola-lavoro dei ragazzi delle due quinte dell’istituto rodigino.

Il laboratorio ha come obiettivo introdurre i ragazzi ai concetti Agile e di lavoro in team: si mettono le mani in pasta e si utilizzano strumenti all’avanguardia del mondo professionale per realizzare un’app con Xamarin.

Nelle tre ore di laboratorio abbiamo toccato svariate argomentazioni e devo fare i complimenti ai ragazzi per essere stati complici e attivi in questo inizio di percorso tutto da esplorare.

  • Abbiamo introdotto i primi concetti e terminologia del mondo Agile e delle sostanziali differenze di cosa vuol dire fare un software per hobby/studio e farlo professionalmente.
  • Abbiamo esplorato le funzionalità di base di VSTS (Visual Studio Team Services) creando varie tipologie di PBI e mettendole…

View original post 158 more words

Agile@School – sesta lezione

Agile@School – sesta lezione

Il club delle 6

Sono ripresi oggi gli appuntamenti all’ITI F.Viola / Marchesini di Rovigo di Agile@School dopo le vacanze: siamo al sesto episodio su dieci. Come ripromesso negli episodi precedenti abbiamo ripreso in mano dei principi Agile/DevOps che negli ultimi incontri erano stati parcheggiati in favore di approfondimenti tecnologici su Xamarin Forms.

Continuous Delivery

View original post 219 more words

Agile@School – Terza lezione

Il club delle 6

Eccoci giunti alla terza lezione su dieci del laboratorio Agile@School dell’IIS Viola/Marchesini di Rovigo

Screenshot_1

Stand-up meeting

Anche questa volta abbiamo fatto pratica con lo stand-up meeting in cui abbiamo fatto un piccolo riassunto della puntata precedente ed è stato introdotto a grandi linee il programma della giornata. La partecipazione al riassunto sugli argomenti passati è stata tiepida ma ugualmente ci ha fatto scontrare col fatto che per riassumere gli episodi precedenti bisogna scegliere l’adeguato livello di astrazione: né troppo elevato, né troppo dettagliato. A seguire ho introdotto gli argomenti della giornata e una previsione sulla lezione futura.

MVVM – Comandi

Abbiamo ripreso il filo della lezione precedente introducendo il concetto di comandi nel mondo MVVM. Con l’occasione abbiamo letto insieme la documentazione MSDN dell’interfaccia ICommand, abbiamo ripassato il concetto di delegati e studiato un’implementazione di ICommand. Ancora una volta il livello di preparazione delle quinte mi ha stupito perché la…

View original post 233 more words

Agile@School – Seconda lezione

Il club delle 6

Anche questa settimana si è svolto l’incontro del laboratorio Agile@School all’IIS Viola/Marchesini.

Stand-up meeting

In questa seconda lezione abbiamo applicato subito uno dei concetti affrontati la lezione scorsa: il feedback per incentivare il miglioramento continuo. Ne abbiamo approfittato per introdurre lo stand-up meeting che viene svolto da molti team. In questi minuti di  incontro “informale” in piedi abbiamo provato a raccogliere sensazioni e pareri sul primo incontro. Dopo un primo momento di silenzio qualcuno ha detto il proprio parere:

  • Alcuni hanno definito l’incontro più interessante del previsto, in particolare è stato trovato interessante il concetto di team e la sua gestione;
  • Qualcun’altro è stato colpito dalla potenza della visualizzazione del lavoro tramite una kanban board;
  • Uno dei professori ha riferito che i principi base riguardanti DevOps sono molto interessanti.

Ho provato anche a incentivare feedback negativi ma nessuno si è sbilanciato. Per ora 3 feedback positivi sono un buon risultato…

View original post 256 more words

Agile@School 2017 – obstacles on the path

Hello everyone,

As mentioned in the previous post, the project has been started and we’ve reached the “fourth episode”. This time, Alessandro and I were able to talk with students in order to get which kind of project they are going to complete and show during the final exam.

Like every other project, problems are behind the corner. Indeed, the students didn’t create any task under the related Product Backlog Items. This is what they should have done. The issues were principally:

  • some teams still not had figured any idea to implement
  • some other weren’t able to use Visual Studio Team Services (VSTS) in the right way (or few of them simply didn’t wanted to 🙂 )

That’s it, so our last meeting was focused on explaining the advantages of agile methodologies instead of the classic waterfall approach, showing them how to use VSTS correctly in order to clarify any doubt about its use. We started to speak about methodologies because they used to waterfall their project, and this means that they were gathering ideas, instead of thinking in an iterative way.

Although this fact, we could see the first results from the majority of the students which let us being confident about the future of their projects.

As result of this talk, the students seemed to have got why choose a methodology instead of another, being able to manage their work with the right tools. At the end of this day, we’ve assigned them just a simple homework: create the tasks which reflects their development steps, moving PBIs through different status during their work.

That was all for this episode. Stay tuned for any news about the course of the project.

See you to the next post!